Pauz: Gucci & Vans | Video

Pauz, giovane rapper di Porto Torres ha pubblicato Gucci & Vans il video del suo nuovo singolo e in pochi giorni ha già totalizzato migliaia di visualizzazioni…

Il giovane rapper di Porto Torres Pauz esce con un nuovo video intitolato Gucci & Vans prodotto da Monti Prama Films. Il brano di Pauz in pochi giorni totalizza migliaia di visualizzazioni su youtube, segno di interesse verso questo interessante singolo. Eccolo anche qua su Blog della Musica. Guardiamolo insieme…

Testo: Pauz – Gucci & Vans

Sette del mattino giu’ al parco
noi ancora sul letto di Marco
non lo so cos’abbiamo fatto
non lo so dove ho parcheggiato.
Dimmi che le stelle non le vedi cosi’ vedi che ti portero’ le stelle cosi’ tanto vicino
da illuminare te che se guardo le stelle guardo infondo ai tuoi occhi quando ti ho qua vicino.
Tu dimmi che
Noi siamo diversi,che non siamo diversi
che poi siamo diversi dalla gente che cambia
che se cambia la moda o se cambia la droga noi restiamo gli stessi.
Dieci del mattino con Giammy
bella frate,amici da venti anni
e piu’ passa il tempo e si diventa grandi
ma se stai coi grandi si diventa grandi assieme.
Come Davide e Thesto
come scrivere un testo
come quando mi vesto come quando ci penso
come il tempo che cambia e ti rivedi diverso
tu che mi ami
tu che mi chiami
tu che mi chiami e ci vediamo domani
poi domani mi lasci e diventiamo due stracci.
E il ragazzo che c’hai accanto non lo sa quanto vali
ma io poi che parlo se poi t’ho lasciato come in uno specchio che eravamo uguali
e come una canzone poi t’ho cestinato
come tutti quanti quelli che criticavi tu
che dicevi noi non saremo come loro,quelli come noi non li fanno piu’.

RIT.
Ho le magliette con i teschi come le mie All stars
il cuore pesto e con la cresta come ai tempi i punk
e non importa se ho sofferto o se ho sorriso ma
ne ho fatto di strada fra’ con le mie Vans
con le mie Vans
con le mie Vans
ne ho fatto di strada fra’ con le mie Vans

Squilla il cel ma io non lo sento
come a casa quando suona Alberto
come un pezzo ad ogni mio concerto
come farlo sopra il pavimento assieme a te
che non so se mi ami
che se non mi ami per me fa lo stesso
che saro’ uno stronzo che ti resta impresso
che poi il sesso e’ amore poi l’amore e’ sesso.
Ma lo vedo che l’amore qua non so come funzioni
e non’e’ scrivere canzoni su di un libro di Moccia
e non so come ragioni ma ora so che ti emozioni
se ti ascolti le canzoni e canti sotto la doccia
assieme a me none’ mai tardi,e ritrovarti riabbracciarti
e ricordarti che anche se mi manchi vieni qui vicino che stiamo incollati
che e’ un “mi cerchi tu? o ti cerco io?”
poi non ci cerchiamo ne tu ne io.
Che non conta il momento, conta quello che sento
che alla fine dei conti e’ quasi sempre un addio
“Quindi adesso che fai? resti accanto o vai?”
dici non lo sai, e io non lo so
ma so che se e’ un si ora non saresti cosi’ strana e triste quindi penso e’ un “No”.
E lo dicevo agli amici che eravamo diversi
che l’amore ti cambia che lo so che mi pensi
ma che non mi interessi
e anche se poi non fosse per entrare nei cuori siamo senza biglietti
Io e Te
Gucci & Vans
Io e Te
ora e’ tardi parte il tram.

RIT.
Ho le magliette con i teschi come le mie All stars
il cuore pesto e con la cresta come ai tempi i punk
e non importa se ho sofferto o se ho sorriso ma
ne ho fatto di strada fra’ con le mie Vans
con le mie Vans
con le mie Vans
ne ho fatto di strada fra’ con le mie Vans.

Credits Pauz Gucci & Vans

Anno: 2016
Registrata e Mixata a : La Cantina Recordz
Prod: Instrumental
Attrice: Noemi Atzeni
Una produzione: Monti Prama Films
Director/DOP : Mirko Zaru
CC: Monti Prama Films
Location : Oristano
Prod: La Cantina Recordz

Info: https://www.facebook.com/pauzmc

Tagged with: ,

Leave a Reply

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.