INTERVISTA | RFC: il vuoto riempito dalla musica

la band RFC

Gli RFC, storica formazione ska punk casertana, hanno pubblicato un nuovo singolo e video dal titolo Il Vuoto e festeggiano così 20 anni di carriera. Gli abbiamo rivolto alcune domande…

RFC. 20 anni di carriera appena compiuti e che state festeggiando con una serie di singoli pubblicati di recente. Partiamo dalla nuova release, Il Vuoto. Diteci tutti di questo brano.
E’ una canzone voluta fortemente, un brano veloce e distorto che esprime al meglio il suo significato, in un momento non molto lontano dove sembrava andare tutto storto la musica è venuta a fare pace e a mettere le cose in ordine.

Prima de Il Vuoto, invece, avete pubblicato il singolo con video ufficiale Revolution. Una sferzata di ska punk che arriva dritta in faccia a chi l’ascolta. Possiamo dire che la vostra musica racconta un bisogno incredibile di rivalsa, giustizia e voglia di affermarsi, nonostante le difficoltà. È così?
Beh si, la nostra musica è quasi sempre solo voglia di rivalsa, sentiamo di vivere in momento storico dove se si sta muti si viene totalmente schiacciati, la musica ci da quella voglia di far valere il nostro diritto a dire come la pensiamo, superare ogni genere di difficoltà e a farci spazio tra i NO.

Dicevamo: 20 anni di carriera. Un tempo lunghissimo, se consideriamo il fatto che ormai la musica viaggia alla velocità della luce, complice il web, e le mode cambiano di stagione a stagione. Come vi sentite ad essere rimasti sempre fedeli al vostro stile?
Siamo fedeli a noi stessi, le idee non cambiano, ma i modi di esprimerle si, con il passare anche del’età ci siamo imbattuti in tanti percorsi musicali, di genere e stile..ma siamo noi, in un modo o nell’altro rimaniamo fedeli ai nostri principi, poi come esprimerli e sempre stato secondario..basta esternarli grazie alla nostra musica.

Siete di Caserta. Una città splendida ma decisamente “lontana” dall’industria discografica del nostro Paese. Trovate difficile essere musicisti nel vostro contesto geografico?
Sarà sempre la nostra croce, far parte di questa parte d’Italia ci ha sempre penalizzati, ma essere arrivati fino ad oggi, nonostante anche la posizione geografica, ci inorgoglisce, amiamo la nostra terra e portarla on the road e sui palchi di mezza Italia ci fa felici, è  scontato faremo sempre fatica, ma forse il tutto rende il nostro percorso più affascinante ed eroico.

Ultima domanda: cosa arriverà dopo Il Vuoto?
L’idea è di uscire con un terzo singolo prima dell’estate, fare qualche concerto di rodaggio e  poi uscire finalmente con il nuovo album..non vediamo l’ora.

Social e Contatti

  • Facebook https://www.facebook.com/rfcskapunk/
  • Instagram https://www.instagram.com/rfcskapunk/
  • Youtube https://www.youtube.com/user/rfctv

Tagged with: ,

Leave a Reply

2 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.