Sammy Osman

Cantautore di origine italo-somala, Sammy Osman è quanto di più bello si possa trovare nella leva degli stornellatori contemporanei. La sua poetica è fatta di vicoli chiassosi, sensualità danzante e notti insonni. Ad accompagnare il cantastorie troviamo una sezione strumentale di raro talento: clarinetto, congas, chitarra elettrica e contrabbasso, che insieme ad una splendida sezione coristica, vanno infatti a configurare il progetto come vera e propria band.

Sammy Osman: chitarra e voce
Riccardo Morandini: chitarra
Federico Caruso: clarinetto
Antonello Sabatini: contrabbasso
Carla Marulo: percussioni e voce

Leave a Reply

tredici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.