Simone Barotti cantautore

Simone Barotti cantautore romano con alle spalle moltissime esperienze artistiche e musicali. Ha appena pubblicato un nuovo singolo dal titolo Quando spegni la luce. Vediamo da vicino la sua storia

Simone Barotti, romano classe 1979, inizia a muovere i primi passi nella musica a 17 anni formando il duo acustico Poetika con il chitarrista Nicola Illuminati. Quello di Simone e Nicola sarà un percorso ricco di soddisfazioni, che si concluderà nel 2005 dopo moltissime esibizioni live nei club della Capitale e della provincia e la partecipazione a numerose manifestazioni canore.

La carriera di Simone procede da solista: nel 2008 partecipa, superandole brillantemente, alle prime selezioni del talent show X Factor: alcuni motivi personali gli impediranno di proseguire.

Nel 2009 è selezionato nel cast del musical “1998″, che dopo la trionfale prima ad “Albano Estate” viene replicato diverse volte, registrando il sold-out per tutte le date.

Nel 2010 Simone raggiunge le semifinali del premio “Mia Martini” con il brano “Diretto a che ne so”: la canzone è anche selezionata per l’Umbria Rock Festival 2011.

Il 14 Luglio 2014 esce il primo Ep Il Cerchio (Legend Studio) scritto interamente da Simone Barotti, lanciato dal singolo omonimo. Simone staziona nelle classifiche di iTunes e Google Play raggiungendo ottimi posizionamenti anche all’estero (22° posto nei singoli nella ITOP CHART USA).

Il 31 Luglio debutta nello spettacolo teatrale  IL CUORE HA PIU’ STANZE DI UN BORDELLO all’Orto Botanico di Napoli per la regia di Annamaria Russo. I brani del disco riarrangiati fanno da colonna sonora alle parole di Gabriel Garcia Marquez. Sul palco con lui l’attrice Rosalba di Girolamo e il chitarrista Giacinto Piracci. Lo spettacolo verrà replicato  ed entrerà in cartellone al Teatro IL POZZO E IL PENDOLO di Napoli nella stagione autunno/inverno 2014 e verrà messo in scena  anche a Roma al TEATRO EX ENAOLI.

Partecipa all’apertura di due spettacoli di Antonio Giuliani al Roma Capital Summer rispettivamente il 9 e il 30 Agosto 2014 presentando il singolo IL CERCHIO davanti a più di 500 persone.

Il 12 Settembre 2014 apre il concerto della cantante Tosca a Roma esibendosi accompagnato dal pianista Valerio Ciccarelli in Le Rose brano tratto dall’album Il Cerchio.

Tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 suona live in moltissime manifestazioni e locali promuovendo il suo primo EP.

Il 7 Maggio 2015 viene presentato “INVIDIA”, secondo singolo tratto dall’Ep Il Cerchio, con relativo videoclip.

Il 15 Ottobre 2015 esce il terzo singolo Le Rose ed il videoclip. Il Brano è ricantato per l’occasione in coppia con Melissa Camponeschi, corista ufficiale del serale della trasmissione “Amici di Maria de Filippi”, youtuber e cantante. Il brano debutta alla posizione n°24 della ITUNES NEW REALEASE Chart.

Il 14 luglio 2017 a tre anni di distanza dall’uscita del primo EP, viene rilasciato il brano Nel disordine che c’è scritto interamente da Simone Barotti, una samba rock e contestualmente il videoclip, per la regia di Luca Matteucci, che vede protagonista al suo debutto come attrice Valentina Ventriglia.

Il Brano anticipa il secondo Ep del cantante (stavolta per l’etichetta SI.FI. Record e la produzione artistica di Valerio Ciccarelli per STUDIOVALE) che viene rilasciato il 20 Ottobre del 2017 contestualmente al secondo brano estratto dal titolo A cuore spento. Proprio in questa data Simone è ospite nel programma di RAI 3 “Buongiorno regione” in cui racconta del suo nuovo lavoro.

L’EP Nel disordine che c’è raggiunge la posizione n°46 degli album più venduti su ITUNES ed il brano A cuore spento raccoglie circa 50 mila visualizzazioni del videoclip su youtube restando saldamente per oltre un mese nella top ten dei brani indipendenti più trasmessi in radio.

Il 7 Novembre del 2019 viene pubblicato (sempre per SI.FI. Record e STUDIOVALE) il singolo Quando spegni la luce in due differenti versioni, radio edit e piano version. Contestualmente esce anche il videoclip in cui alcuni degli attori sono stati selezionati tramite un contest sui social. Il brano anticipa il 3° album di Simone in programma per gli inizi del 2020.

Le sfumature elettro-pop si fondono con qualche spunto rock, esplicito riferimento alle sue prime produzioni. “Quando spegni la luce” è un lavoro a tinte forti che rapisce l’ascoltatore accompagnandolo in una dimensione musicale ricca di riflessioni e tensione emotiva.

Il testo racconta di una storia d’amore che sta finendo ed è caratterizzato da un ritornello ridondante estremamente orecchiabile. Si ridefinisce ancora una volta quindi, la scrittura cantautoriale di Simone Barotti che mostra nuovamente la sua abilità nello spaziare in universi musicale differenti.

«La canzone racconta la fine di una storia d’amore vissuta con incredulità e amarezza – racconta Simone Barotti – Un sound incalzante che genera tensione e accompagna con prepotenza un testo duro ma anche pieno di nostalgico romanticismo. Quando spegni la luce sfiora le mille emozioni che possono manifestarsi quando ci si rende conto che un capitolo importante della propria vita si sta inesorabilmente chiudendo. L’energia del brano però rende catartica l’esperienza dell’ascolto. Come quando si grida e si esterna qualcosa che ci addolora facendoci poi sentire più liberi».

Social e Contatti

  • Instagram: https://www.instagram.com/simone.barotti.official/
  • Facebook: https://www.facebook.com/SimoneBarottiOfficial/

Leave a Reply

nove + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.