Sofia Evangelina: This is your song. Intervista alla cantautrice canadese

Sofia Evangelina è una giovanissima cantautrice canadese. Sciatrice professionista è venuta spesso in Italia e ha imparato ad amare il nostro paese e la nostra musica. Dopo un album di cover, Sofia ha pubblicato il suo singolo di debutto dal titolo This is Your Song. Blog della Musica l’ha intervistata…

Sofia Evangelina, cantautrice canadese

Sofia Evangelina, giovane cantautrice canadese

Ciao Sofia Evangelina e benvenuta su Blog della Musica. Puoi raccontarci in poche righe chi sei e cosa fai?
Ciao, sono Sofia Evangelina, ho 16 anni e sono una cantautrice proveniente dal Canada. Vivo a Whistler British Columbia e fino ad ora, che voi ci crediate o meno, ho fatto attività di sport estremi, sono una sciatrice freestyle professionista. E possiedo il cane più bello del mondo, lei è una Siberian Husky bianca che viaggia sempre con me. 🙂

Come ti sei avvicinata alla musica?
Sono innamorata della musica da quando ricordo l’inizio della mia vita. A 5 anni la musica mi commuoveva profondamente, letteralmente! Ballavo per qualsiasi cosa avesse un ritmo! Un bel giorno decisi che dovevo raccontare questi sentimenti a mia mamma, e usando le poche parole che si conoscono a 5 anni le dissi: “la musica mi paralizza. E mi sento ancora così, se non di più; la mia passione cresce ogni singolo giorno.

Contaminazioni e ispirazioni: Sofia Evangelina ascolta molto la musica di…?
Adoro il pop, ma la mia ispirazione più vera viene dall’RnB, dal soul e dal gospel e anche dalla buona vecchia Motown. Guardo le più classiche dive della musica come Etta James, Nina Simone e Aretha Franklin e le regine dei miei giorni come Christina Aguilera, Beyonce, Mariah Carrey e molte altre ancora. Quelle ragazze sanno come cantare! Sin da quando ero molto piccola sapevo che volevo avere una voce potente e particolare per raccontare le mie storie e una grande estensione vocale, per esprimere me stessa e tutto ciò che sono. Soprattutto, mi eccita intrecciare tutti questi potenti elementi in un pop in continua evoluzione e cambiamento. A qualcuno piace chiamarmi Powerhouse Pop Princess – PPP.

Puoi raccontarci qualcosa a proposito dei tuoi dischi e della tua musica?
Il mio primo vero album è Butterfly con dieci cover di canzoni. L’album era destinato a mettere in mostra la mia voce, prendendo in prestito varie canzoni e stili che mi permettessero di mostrare il mio potenziale e uscire dal bozzolo proprio come una farfalle e poter volare in tutto il mondo.

Dopo l’album, ho pubblicato il mio primo singolo, una canzone intitolata This is Your Song. Questa canzone scritta con il mio produttore Bryant Olender, mi ha fatto conoscere il cantautorato e ora non posso più smettere di scrivere canzoni.

Parlaci delle sonorità del tuo ultimo singolo This is Your Song. C’è un suono particolare che ricerchi?
This is Your Song, è il mio primo singolo originale che sia mai stato pubblicato e cui ho debuttato. È appena stato pubblicato in tutto il mondo contemporaneamente al video musicale ufficiale. Come potete sentire, questa è una canzone pop con elementi intrecciati di R & B, mostra proprio tutte le mie influenze musicali.

Parlaci dei testi delle tue canzoni. Che messaggio vuoi comunicare a chi ti ascolta?
Non potrei essere più entusiasta di condividere cosa significa per me una canzone, una canzone dedicata ai miei compagni di gioventù per far uscire tutta la loro forza, per aiutarli a superare i loro problemi e difficoltà, per vivere la vita alle loro condizioni e inseguire i loro sogni diventando il futuro del mondo.

Voglio che i miei ascoltatori si sentano forti ed entusiasti di condividere la loro vita nel mondo! Soprattutto, voglio che si sentano vicini a me e al mio messaggio, indipendentemente dalla canzone o dal contesto. Per favore commenta il video lasciando il tuo parere e raccontandomi qualcosa di te…

Com’è la scena musicale in Canada?
E’ una benedizione per me vivere in un paese che ha prodotto così tanti grandi artisti. Una grande abbondanza di musicisti proviene dal Canada: Drake, The Tragically Hip, Bryan Adams, Rush, Neil Young, Leonard Coen, Avril Lavigne, Shawn Mendes, The Weekend… tanto per citarne alcuni… e ovviamente Justin Bieber!

Cosa pensi della Musica Italiana?
Prima di tutto, io amo l’Italia. È uno dei miei paesi preferiti. Ho visitato l’Italia in diverse occasioni, principalmente come atleta professionista, sciando sulle Alpi e sulle Dolomiti, ma anche come turista, esplorando Milano, Venezia e molte piccole città. L’Italia e la musica sono sinonimi. Non solo l’Italia è conosciuta per la sua musica classica… Vivaldi, Rossini, Puccini, Paganini… ma anche per i suoi straordinari cantanti lirici, Pavarotti, Bocelli. A Venezia abbiamo avuto la fortuna di ascoltare le Quattro Stagioni e alcune esibizioni di musica da camera. Anche la scena musicale moderna sembra essere interessante con Mina, Jovanotti, Zucchero in cima alla classifica insieme a Salmo e Sfera Ebbasta, you rock!

Per concludere la nostra chiacchierata, puoi raccontarci qualcosa sui tuoi prossimi progetti artistici?
Sto scrivendo una nuova canzone in collaborazione con altri artisti straordinari. C’è tanto lavoro in movimento, ma soprattutto voglio annunciare la mia presenza a bordo del PSA School tour, che attraversa tutti gli Stati Uniti e presto sarà anche in tutto il Nord America, il Regno Unito e oltre.

Sono molto onorata ad essere uno dei 16 artisti ambasciatori in tournée a bordo del PSA School Tour, dedicato a evocare il cambiamento sociale tra i giovani di oggi combattendo contro il bullismo e i gravi danni e disagi che i bambini sono costretti ad affrontare al giorno d’oggi, ma  soprattutto vuole unire i giovani in tutto il mondo.

Social e Contatti

VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=1jkqRLv-g5M
WEBSITE: www.SofiaEvangelina.com
INSTAGRAM: @sofiaevangelinaxoxo
TWITTER: @sofiaevaxo
FACEBOOK: Sofia Evangelina Music

Tagged with: , ,

Leave a Reply

otto − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.