Il volo di Colin: Speranza 1.0 | VIDEO UFFICIALE

Speranza 1.0. è il nuovo videoclip della band Il Volo di Colin realizzato con le immagini del grafico Fernando Ianni

La band romana de Il volo di Colin ha pubblicato il videoclip ufficiale di Speranza 1.0. Il videoclip, che esce ad un mese esatto dalla pubblicazione della nuova creatura della band, vede la realizzazione di FITDG – Graphic Design di Fernando Ianni, grafico di Buenos Aires.

Il videoclip di Speranza 1.0 è stato realizzato abbinando immagini suggestive con le liriche del brano.

“Navigando sulla rete ci siamo imbattuti nei lavori di questo professionista argentino, Fernando Ianni, che realizzava un perfetto binomio tra liriche e immagini anche un po’ retrò ma molto efficaci. Ci siamo capiti subito e lui è rimasto molto entusiasta dell’idea che ha sviluppato e arricchito al meglio. Un vero e proprio artista.“

Leggi l’intervista a Il Volo di Colin

Il singolo arriva a due anni di silenzio della band e dopo l’interessante risultato del concept album “Sognatore sveglio”, secondo lavoro della band romana.
La canzone è una riflessione dura che la band ha maturato durante questo lunghissimo periodo di clausura forzata a causa dell’emergenza sanitaria ed economica derivata dal Covid19.
È un grido di protesta che va però oltre l’emergenza attuale ed esprime ed evidenzia anche il vuoto sociale che si è manifestato con l’avvento della pandemia.

Speranza 1.0 – Testo

La natura si ribella si riprende i propri spazi
violentata dal progresso,
che non c’è….

E sognare del futuro che accorciava le distanze
risvegliare un sentimento,
che non c’è…
Mentre un’ ombra silenziosa tormentava i nostri affetti
mentre canti da un balcone
una libertà che non c’è

Corre il tempo non lascia traccia
beffa l’uomo e la sua conquista,
quando a perdere è la saggezza,
ed a sorridere è la furbizia,
come il vento cancella un’orma
disegnata sopra la sabbia
la memoria diventa nebbia
si dissolve nell’ignoranza

C’è una crepa in ogni cosa e da lì entrerà una luce
costruirà una nuova storia e una società
libera…

Corre il tempo non lascia traccia
beffa l’uomo e la sua conquista,
quando a perdere è la saggezza,
ed a sorridere è la furbizia,
come il vento cancella un’orma
disegnata sopra la sabbia,
la memoria diventa nebbia
si dissolve nell’ignoranza
Come un lampo che sorprende
gli occhi stanchi sul divano
l’arte annega nel capriccio
la cultura nel denaro
la cultura nel denaro

Credits

  • Max Arigoni: voce e cori
  • Paolo Pallotto: chitarre e tastiere
  • Alessandro Salis: chitarre
  • Renato Segatori: basso
  • Bruno Sermonti: batteria
  • Massimo Minissale: tastiere e programmazione
  • Prodotto da Simone ‘Samo’ Mammucari
  • Realizzato e arrangiato da Il Volo di Colin
  • Creazione, animazione, montaggio, regia: FITDG | Graphic Design di Fernando Ianni.
  • (grafico professionista di Buenos Aires Argentina)
  • Registrato e mixato da Simone ‘Samo’ Mammucari’ presso Crossfade di Roma.
  • Produzione Esecutiva Samo Records

Info e Social

  • Facebook: http://www.facebook.com/ilvolodicolin
  • Instagram: https://www.instagram.com/ilvolodicolin/

Tagged with:

Leave a Reply

diciotto − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.