THE JOEL: Inferno | Video

The Joel fuori con il video del singolo Inferno è il pezzo hot della nuova scena musicale disponibile su Youtube e Spotify

Inferno è il nuovo singolo e video dei quattro giovanissimi, poco più che ventenni, THE JOEL che hanno già all’attivo quattro singoli e subito dopo l’estate ne sforneranno un quinto. Su Spotify e Youtube conquistano sempre più ascolti.

Arrivano dai Monti Lattari, a pochi km dalla costiera sorrentina e dal Sentiero degli Dei.

Sono autori dei propri pezzi e ben si dividono i compiti nel gruppo fondato soprattutto sull’amicizia e sulla passione per la musica. Il trap, attraverso il quale si esprimono è lo stile che attualmente condividono ma sono evidenti le linee melodiche in questi primi quattro singoli lanciati sui digital store in meno di un anno, per cui non è difficile notare che il gruppo è pronto a continue evoluzioni.

Il più recente singolo ‘Inferno’ mette a fuoco (è il caso di dirlo), il disagio nell’accettare controvoglia un sistema sociale ed il volersi ribellare allo stesso. Il video è stato diretto da Michele Iacondino; il look è a cura di Camillo Apuzzo.

La prima produzione è stato il pezzo ‘Maratona’, al quale sono seguiti ‘Dentro me’ e ‘Billionaire’ con cui si sono fatti notare dagli appassionati del genere.

Joel (Agostino Avitabile, il fondatore del progetto), Osir (Salvatore Esposito, autore delle musiche), Vegas –T (Lino Balestrieri, producer ) e Yussel (Giuseppe Avitabile, art-worker), hanno già dimostrato talento e creatività nella produzione. A fine anno saranno impegnati con un contest tv dedicato alle band su Mediaset e nel frattempo, vi si preparano con alcuni appuntamenti live grazie ai quali stanno incrementando la fanbase.

Testo The JoelInferno (A. Avitabile/N. Balestrieri)

Tratto di matti segnato da un’epoca
Tutta sta merda che ha perso poetica
Stato non vede non sente si revoca
Tutti sti spazzi e la gente rivendica
Tutti i bei tempi di buona politica
Lega e partito un demo che pontifica
Mangio in Hotel, sti cinque stelle
Scusa mi spieghi che cazzo significa?

Risalgo dall’inferno porto il fuoco dentro
Come Rider mentre impenno
Il cash non è un gioco
Ma un avversario sveglio (Bang)
Guarda come stendo emelianenko
Qua non si comanda più con un gesto

No non gioco a dama
Ma foto con sta puttana
Come fosse la mia dama
Anche se so che non mi ama
Questo pezzo professione
Col mio flow un esecuzione
Pratico una distruzione
Dietro me una processione
Non sento solo se parto forte
Se nel parlare parlo di morte
Giro la ruota, sfido la sorte
Se mi va bene faccio jackpot
Senti il suono ti batto
Driblo e sfioro l’impatto
Preciso il flow sulla metrica
Meraviglia lascio l’incanto

E ti sollevo il mondo
Proprio come Arnold forza pura
Il primo passo lo faccio come Armstrong sulla luna
Dò il mio posto adesso tocca a te buona fortuna
Scrivo chiuso in quattro mura
Sta merda è la mia cura
E segui il flow, sai che non c’è di meglio perciò
Guarda un po’, ti chini e poi mi dici di no
Perquoto sul mio dolore
Fogli bianchi poi il sudore
Piaccio alla prima impressione
Surclasso all’occasione

Credits

Regia: Michele Iacondino
Interpreti: The Joel:
Agostino Avitabile (Joel)
Salvatore Esposito (Osir)
Giuseppe Avitabile (Yussel)
Natale Balestrieri (Vegas-T)

Abbigliamento: Camillo Apunzo Shopping Cuomo

Produzione: Natale Balestrieri (Vegas-T) e Angelo Coppola
Edizioni: Soter

Info: https://www.facebook.com/The-Joel-FanPage-1204635246364760/

Tagged with: , ,

Leave a Reply

diciotto + 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.