The Minimal Piano Series, vol. 2

E’ uscito il disco The Minimal Piano Series, vol. 2 il nuovo lavoro discografico dell’etichetta BLUE SPIRAL RECORDS frutto del secondo contest internazionale di composizione

The Minimal Piano Series, vol. 2 - copertina disco

The Minimal Piano Series, vol. 2

Pubblicato il secondo volume della raccolta The Minimal Piano Series dell’etichetta Blue Spiral Records.

Nel giugno 2017, spinti da un forte desiderio di scoperta, la Blue Spiral Records bandito il primo Contest Internazionale di composizione, ricercando a livello mondiale musiche e compositori dal sicuro talento ma che non ricevono la giusta attenzione da un mondo sempre più veloce e distratto.

Con il disco The Minimal Piano Series, vol.2, la Blue Spiral Records porta avanti il desiderio di supportare il talento delle giovani generazioni già iniziato con The Minimal Piano Series, vol.1. Come la precedente edizione il contest era riservato a composizioni originali e inedite che prevedessero il pianoforte come strumento principale e ispirate al genere “minimal”.

Minimal inteso come essenzialità negli elementi compositivi o rifacendosi in maniera più o meno fedele al minimalismo storico. Genere questo che desta molta curiosità in quanto unisce la tradizione classica a matrici di genere moderno.

La giuria che ha scelto i 16 brani finalisti è rappresentata da alcuni dei maggiori esponenti internazionali del pianoforte e della composizione.

L’obiettivo è quello di portare avanti il talento delle giovani generazioni, consci delle difficoltà ma anche capaci di immaginare un futuro dove la musica ritorni ad essere il perno principale della società attuale e futura.

Tracklist – The Minimal Piano Series, vol.2

  1. Vaghy – Invisible touch
  2. Frances Shelley – Absorb
  3. Fabio Nuzzolese – Il colore del vento
  4. Pablo Mellado Rodriguez – Resilienza
  5. Cynthia Garcia – Every new day
  6. Alexander Merkulov – Destiny
  7. Daniel Schunn – Summer rain
  8. Christina Higham – Leaf cycle
  9. Lionel Scardino – Quimera
  10. Jordane Tumarinson – Capricorne
  11. Traveler CS – Silver apples of the moon
  12. Carmine Dente – Beyond dusk
  13. Pedro Santos Sequeira – Le vol des hirondelles
  14. Fakhteh Hajihossein – Blue bells
  15. Reis Taylor Dixon – Breathe, the year is 1991
  16. Gulmira Issimbayeva – Sezim

La Giuria Internazionale

LUBOMYR MELNYK (Pianista e compositore) – CANADA/UCRAINA
MATTHEW MAYER  (Pianista e compositore – direttore di SoloPiano.com) – U.S.A.
GIUSEPPE TROTTA (music journalist and blogger – director of SoWhat) – ITALIA
BRUNO SANFILIPPO (Pianista e compositore) – ARGENTINA
OLIVIA BELLI (Pianista e compositore) – ITALIA
ITALIA BUCCINO (Label Manager Blue Spiral Records) – ITALIA

Credits

Master e post-produzione: BSR Studio
Foto copertina: “Blur, black and swirl” by Ryan Stone
Progetto grafico: BeatArt Studio
Direzione artistica: Italia Buccino
Consulente di produzione: Antonella Fiori

Info e Streaming

Spotify https://open.spotify.com/album/2ojM1ZqlXSYKGSjY6dBOqX
iTunes https://itunes.apple.com/it/album/the-minimal-piano-series-2/1446422653
Teaser Youtube https://www.youtube.com/watch?v=jvhC-sTs2ic

Qui potete trovare maggiori informazioni: www.bluespiralrecords.com

Leave a Reply

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.