Timothy Cavicchini, rocker

Timothy Cavicchini, rocker veronese, frontman degli Ostetrika Gamberini, dopo il successo a The Voice, ha pubblicato un EP e il disco d’esordio dal titolo Nudi e perpendicolari. Vediamo la sua storia e biografia nella scheda artistica di Blog della Musica

Timothy Cavicchini è un rocker veronese di origini mantovane. Dopo diversi progetti (la sua prima band furono gli AenneDi con cui ha inciso due album) riesce ad intraprendere la carriera di cantante diventando frontman della cover band Ostetrika Gamberini  (il loro nome è legato all’abitazione bolognese che ha ospitato le prime prove, quella della signora Gamberini di professione ostetrica) con cui macina palchi in tutta Italia.

Timothy è un raro caso di rocker mainstream: il suo timbro vocale e l’attitudine sul palco lo hanno contraddistinto in questi anni dove, con la sua band, ha totalizzato oltre 100 concerti all’anno nei migliori locali e piazze estive.

La popolarità del secondo posto a The Voice of Italy nel 2013 lo porta a realizzare il suo primo lavoro come solista con l’EP A fuoco (Universal) a cui seguono diversi singoli che lo portano sul palco del Coca Cola Summer Fest e del Festival Show con il rock del singolo Kattivo.

Gli ultimi brani sono poi tutti inclusi nel suo vero e proprio esordio Nudi e perpendicolari (2018) sempre con gli Ostetrika Gamberini (Paolo Zambelli -Tastiere, Daniele Lucchin – Basso, Massimo Bellinello – Batteria e Bruno Crepaldi – chitarre).

Mondo Hotel è il nuovo singolo estratto dall’album del rocker Timothy Cavicchini.

Info: https://www.facebook.com/profile.php?id=100004864937412&ref=br_rs | www.instagram.com/timothy.rock

Leave a Reply

11 − nove =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.