Video Killed the Radio Star: testo, traduzione, storia

Video Killed the Radio Star dei The Buggles. Ecco testo, traduzione, storia, significato e video della famosa canzone che ha segnato la fine di un decennio e il passaggio dalla radio alla televisione

Video Killed the Radio Star è il primo singolo del duo dei Buggles formato da Trevor Horn e Geoff Downes. Uscito nel 1979 questo brano inaspettatamente diventerà famosissimo e rimarrà nella memoria di ognuno di noi.

  1. Storia di Video Killed the Radio Star
  2. Chi sono i Buggles
  3. Significato della canzone Video Killed the Radio Star
  4. Video Killed the Radio Star testo originale e traduzione
  5. Curiosità
  6. Il videoclip di Video Killed the Radio Star

La storia di Video Killed the Radio Star

La canzone Video Killed the Radio Star uscì ufficialmente a settembre del 1979, scritta da Trevor Horn, Geoff Downes e Bruce Woolley, e inizialmente registrata dal compositore, esecutore, produttore della band di Woolley al Camera Club per il loro album English Garden. Tuttavia, è stata la versione successiva di Horn e Downes alias i Buggles che è diventata istantaneamente un “classico”.

Chi sono i Buggles

Trevor Horn e Geoff Downesal Sarm East nel 1979

Trevor Horn and Geoff Downes at Sarm East, 1979. They are standing beside the Trident TSM console used to record ‘Video Killed The Radio Star

I Buggles si formarono nel 1976 dall’incontro di Trevor Horn e Geoff Downes ad un provino per entrare nel gruppo della cantante disco-pop Tina Charles. Il produttore Charles Biddu, assunse entrambi Downes alle tastiere e Horn al basso, e il suo lavoro nel campo della musica dance ed elettronica ebbe una profonda influenza sulla produzione musicale di Horn.

Mentre suonava nell’Hammersmith Palais di Londra, Horn incontrò Woolley e insieme a Downes iniziarono a scrivere e a registrare canzoni e fu così che arrivarono a Video Killed The Radio Star di cui ne registrarono subito una demo con Tina Charles che eseguiva il voce solista.

Video Killed the Radio Star: significato e considerazioni

Video Killed the Radio Star è una riflessione nostalgica ma consapevole del passaggio tecnologico di un’era musicale, che era stata precedentemente dominata dalla radio, alla televisione: la fine delle star senza volto della radio di cui si conosceva solo la voce a favore di quelle televisive.

In un’intervista al “The Guardian” nel 2004, Trevor Horn ha dichiarato di essere stato affascinato dall’effetto disumanizzante della tecnologia sulla società. E dai qui ebbe l’ispirazione per scrivere questa canzone divenuta poi così famosa.

La canzone fu molto importante anche dal punto di vista musicale. Il brano si basava principalmente su sintetizzatori e drum machine, strumenti che divennero fondamentali per la musica degli anni ’80.

Il testo originale di Video Killed the Radio Star

Copertina Video Killed The Radio Star

La copertina di Video Killed The Radio Star

I heard you on the wireless back in fifty two
Lying awake intent at tuning in on you
If I was young it didn’t stop you coming through

Oh-a oh

They took the credit for your second symphony
Rewritten by machine and new technology
And now I understand the problems you can see

Oh-a oh
I met your children
Oh-a oh
What did you tell them?

Video killed the radio star, Video killed the radio star

Pictures came and broke your heart
Oh-a-a-a oh

And now we meet in an abandoned studio
We hear the playback and it seems so long ago
And you remember the jingles used to go

Oh-a oh
You were the first one
Oh-a oh
You were the last one

Video killed the radio star, Video killed the radio star

In my mind and in my car
We can’t rewind we’ve gone too far

Oh-a-aho oh, Oh-a-aho oh

Video killed the radio star, Video killed the radio star

In my mind and in my car
We can’t rewind we’ve gone to far
Pictures came and broke your heart
Put the blame on VTR

You are a radio star, You are a radio star

Video killed the radio star, Video killed the radio star

Video Killed the Radio Star traduzione in italiano del brano dei Buggles

Ti ho sentita alla radio, al canale 52
ero disteso sveglio, intento a sintonizzarmi su di te.
sebbene fossi giovane, non hai avuto problemi a sfondare

Oh-a oh

Si sono presi i diritti d’autore per la tua seconda sinfonia
riscritta da una macchina e dalla nuova tecnologia,
e ora capisco i problemi che vedi.

Oh-a oh
ho incontrato i tuoi figli
Oh-a oh
Cosa gli hai detto?

La tv ha ucciso la stella della radio
la tv ha ucciso la stella della radio
sono arrivate le immagini e ti hanno spezzato il cuore.

Oh-a oh

e ora ci incontriamo in uno studio abbandonato.
ascoltiamo il playback e sembra che sia stato tanto tempo fa
e ti ricordi i ritornelli che andavano di moda.

Oh-a oh
eri la prima
Oh-a oh
ora sei l’ultima

la tv ha ucciso la stella della radio
la tv ha ucciso la stella della radio
nella mia mente e nella mia macchina,
non possiamo tornare indietro, siamo andati troppo lontano

Oh-a oh
Oh-a oh

la tv ha ucciso la stella della radio
la tv ha ucciso la stella della radio

nella mia mente e nella mia macchina,
non possiamo tornare indietro, siamo andati troppo lontano
sono arrivate le immagini e ti hanno spezzato il cuore
dà la colpa al videoregistratore!

Sei una stella della radio.
sei una stella della radio.
La tv ha ucciso la stella della radio

Curiosità su Video Killed the Radio Star

Video Killed the Radio Stars è stato il primo videoclip musicale trasmesso dalla allora appena nata MTV (Leggi l’articolo MTV, la mamma dei social e dei Blog). La canzone andò al primo posto in sedici paesi ed è considerata ancora oggi un evergreen.

Guarda il Video

Vi salutiamo con il video di Video Killed the Radio Stars, che inizia con una bambina che sta cercando la sua stazione radio preferita e viene sorpresa dalle immagini della nuova tecnologia che avanza.

Fonti: https://www.soundonsound.com – https://auralcrave.com – Wikipedia

Tagged with: , , ,

Leave a Reply

uno × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.