Zen Zone Quartet

I Zen Zone Quartet, band pop, funky, blues di Gorizia, nasce dalla collaborazione tra il chitarrista Alberto Valentinuz e il contrabbassista Pietro Spanghero. Questa collaborazione iniziata nel 2007 ha dato il via al progetto Zen Zone che diventa Quartet con l’arrivo di Francesco De Luisa al piano e Pietro Sponton alla batteria.
Le affinità e le differenze che ci uniscono fanno sì che melodie e le strutture armoniche escano dal bianco e nero della pagina scritta per colorarsi nella performance live.
Prendono così vita le nostre canzoni d’amore e di rabbia che si vestono di samba, si sporcano di blues, con il sorriso ironico e l’energia del funk
Pop e musica d’autore che a volte sogna il jazz.
“Pane e soldi” è stata tra le finaliste del Premio Bindi “Nel mio mondo magico” è andato in onda su RTE 1 (il primo canale radiofonico irlandese) durante il “John Creedon Show”
“Marlene” è stato secondo tra i brani più votati nella classifica “The best of Demo”2011 Canzoni d’amore e di rabbia che si vestono di samba, si sporcano di blues, con il sorriso ironico e l’energia del funk Pop e musica d’autore che a volte sogna il jazz.
Dopo molti concerti fatti in regione e tanti brani originali in repertorio è uscito il 24 gennaio 2015 il cd “PARTITI”
Undici nostre canzoni hanno così finalmente il vestito della festa
L’album è stato registrato e mixato da Stefano Amerio agli Arte Suono Recording Studios di Cavalicco (Udine)
Come ospiti compaiono Ilaria Siliotto alla voce in “Urgente addio”e Filippo Orefice al clarinetto in “Vladimiro” e al sassofono in “Bollori”

Zen Zone Quartet:
Francesco De Luisa – Piano
Pietro Spanghero – Double Bass&Vocals
Pietro Sponton – Drums&Percussions
Alberto Valentinuz – Guitar&Lead Voice

Info:
www.facebook.com/pages/Zen-Zone-Quartet/35560945565

Leave a Reply

otto − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.