Viola Thian: La Paura di Affogare | Video

Viola Thian ha pubblicato il singolo e video La Paura di Affogare, scritto insieme al produttore Emilio Munda. Questo è un brano che porta un messaggio a tutte le donne che vivono violenze psicologiche…

Il 25 Maggio 2018 è uscito su tutti gli store digitali e in radio il nuovo singolo e video di Viola Thian La paura di affogare scritto in collaborazione con il produttore Emilio Munda, autore/compositore/produttore per Francesco Renga, Nomadi, Umberto Tozzi, Nina Zilli, Michele Bravi, Gemelli Diversi. Attualmente in esclusiva con la Sugar Music di Caterina Caselli.

“La paura di affogare è un messaggio rivolto alle donne che vivono una violenza psicologica, grave quanto quella fisica, che lascia segni altrettanto indelebili nell’anima. Un invito ad avere coraggio, a riprendersi la vita, a tornare ad essere felici, e non con un amore a tutti i costi”

Viola Thian è nata a Fano, dove vive, il 1 Maggio 1997, dall’Agosto 2016 lavora assieme al suo produttore Michele Giardina, ex collaboratore di Biagio Antonacci ai suoi esordi, con cui ricopre un po’ tutti i ruoli. In seguito Michele Giardina lavora come Road Manager e Personal Manager di: Niccolò Fabi, Piero Pelu’, Simone Cristicchi, Marina Rei, Ivano fossati, Tiromancino, Federico Zampaglione, per il quale ha svolto anche il ruolo di discografico per la sua etichetta “Deriva”.

Testo La paura di affogare – Viola Thian

Il mondo è così piccolo da chiederti chi sei
In ogni caso esisti e questo può bastare
Ma tu mostri sempre ferite più nuove
Capita di perderti nel mezzo dei tuoi guai
La felicità non è ad ogni costo
e la tua giustizia non ha più alcun senso… per adesso

Lo senti che strano rumore
di un silenzio che strappa il cuore
la sincerità che fa male
è strano che a me fa star bene
Ma vedo la tua apprensione
per questo non c’è spiegazione
come un pesce buttato nel mare, con la paura di affogare

Tutto il mondo in una mano e nell’altra la gelosia
Se l’odio schiaccia tutto, l’amore ci risolleva
La felicità non è ad ogni costo
e la tua giustizia non ha più alcun senso… per adesso

Lo senti che strano rumore
di un silenzio che strappa il cuore
la sincerità che fa male
è strano che a me fa star bene
Ma vedo la tua apprensione
per questo non c’è spiegazione
come un pesce buttato nel mare, con la paura di affogare

e cercare il sorriso di chi non sorride mai
oltre il tempo che passa e un vuoto che non riempirai
non serve essere supereroi

Lo senti che strano rumore
di un silenzio che strappa il cuore
la sincerità che fa male
è strano che a me fa star bene
Ma vedo la tua apprensione
per questo non c’è spiegazione
come un pesce buttato nel mare, con la paura di affogare

Credits La paura di affogare – Viola Thian

Fotografo di scena: Fabio Thian
Hair & Make-up: il_boudoir_di_francesca

Attori:
Claudia Fanni
Amanda & Aurora
Giovanni Gatti
Valeria Moisei
Francesca Natalizi

Si ringraziano:
Batik Cafè Civitanova Marche
Matteo Pantaleoni dell’accademia “Zero Crossing” di Pesaro

Info: https://www.facebook.com/violathianmusic/

Tagged with: , ,

Leave a Reply

3 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.